Blog

Questa pagina è dedicata a fornire suggerimenti su come vendere e comprare casa, alle ultime novità fiscali e giuridiche del settore. Ci saranno spunti sull' arredamento e design, casa e giardino ed il fai da te. Non vi resta che seguirci...

 

7 consigli per vendere casa con un'agenzia immobiliare

Per vendere una casa con un'agenzia immobiliare, è necessario seguire alcuni passi fondamentali: Scegliere un'agenzia immobiliare: è importante scegliere un'agenzia che abbia esperienza nella vendita di case nella zona in cui si trova la propria casa e che abbia una buona reputazione. Firmare un contratto di mandato: una volta scelta l'agenzia, è necessario firmare un contratto di mandato con l'agenzia stessa, in cui si autorizza l'agenzia a rappresentare la propria casa sul mercato immobiliare ea gestire le trattative di vendita. Preparare la casa per la vendita: l'agenzia può consigliare...

5 Passi per acquistare casa

Per acquistare una casa, ci sono diversi passi da seguire: Definire il budget disponibile e stabilire quanto si è disposti a spendere per l'acquisto. Cercare le case disponibili in vendita nella zona desiderata. Questo può essere fatto utilizzando siti web di annunci immobiliari o rivolgendosi a un'agenzia immobiliare. Visionare le case che rispondere ai propri criteri e scegliere quella che si preferisce. Fare un'offerta per la casa scelta e, se accettata, procedere con la stipula del contratto di compravendita. Effettuare il pagamento del prezzo concordato e procedere con le pratiche burocratiche necessarie per la registrazione...

Come si calcola l'adeguamento Istat del canone di locazione?

Come calcolare adeguamento Istat 2022 per gli affitti? Per calcolare l'adeguamento Istat del canone di locazione bisogna seguire queste regole: L'adeguamento Istat va calcolato in misura del 75% o del 100% della variazione dei prezzi al consumo. Nei contratti 4+4 abbiamo un rialzo non superiore al 100%, mentre nei locali commerciali 6+6 si può applicare la rivalutazione al 75% o quella al 100%. L'adeguamento si calcola in base all'indice Istat di inflazione e come riferimento si prende il più recente disponibile (di solito si tratta di uno di circa due mesi fa). La rivalutazione dovrà essere applicata al mese successivo...

Come andranno i mutui nel 2023?

Con la fine del 2022 ci siamo definitivamente lasciati alle spalle i tassi sui mutui tendenti a zero, inaugurando un'epoca di mutui a tasso fisso e a tasso variabile con costi sempre più elevati, a causa dell'inflazione e delle conseguenti politiche monetarie della Bce. Quali previsioni si possono fare per il mercato dei mutui 2023? Quanto aumenteranno ancora i tassi sui mutui? Conviene ancora comprare casa con un mutuo nel 2023? Come si è concluso il 2022 per i mutui in Italia? La novità con cui si è concluso il 2022 è stata la legge di Bilancio che ha previsto una norma sul passaggio dal mutuo a tasso variabile...

Provvigione all'agente per l'affitto di una casa, a chi spetta e cosa dice la legge

Secondo l’articolo 1755 del Codice Civile, "il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti, se l'affare è concluso per effetto del suo intervento" La provvigione all’agenzia immobiliare per l’affitto di una casa rappresenta il compenso per il servizio di mediazione prestato dal professionista coinvolto. Ma quando è dovuta? E chi paga? Cosa dice in merito la legge? Ecco quanto chiarito a idealista/news dallo Studio Legale Mauro (Roma-Pisa). La provvigione all’agenzia immobiliare è una delle spese dell’affitto. Tale spesa riguarda proprietari e inquilini? “Per rispondere...

La conformità degli impianti nella compravendita immobiliare

  La conformità degli impianti nella compravendita immobiliare è tema di grande rilevanza, in grado di condizionare non solamente la corretta formazione del contratto preliminare quanto anche influenzare numerosi aspetti della “vita” dell’immobile, e delle relazioni tra le parti protagoniste della compravendita. Ma che cosa prevede la normativa in relazione alla conformità degli impianti? Che cosa deve avvenire per la compravendita? Normativa conformità impianti esistenti Iniziamo con il ricordare che la normativa prevede che gli impianti...

Vendita di un immobile in quattro passaggi

È davvero possibile effettuare una vendita immobiliare senza preoccupazioni e in tutta serenità, nella giungla del caotico mercato odierno? Di certo non esiste una “ricetta magica” che possa semplificare anche le transazioni più complicate, ma possiamo elencare 4 regole d’oro che rendono decisamente tutto più agevole. Quali sono? Eccole tutte in fila! #1. Essere presenti sul web Ad oggi, un’altissima percentuale di possibili acquirenti arriva dal web: questo perché è più facile e immediato consultare annunci immobiliari comodamente...

Compromesso e rogito: qual è la differenza e quale prevale tra i due?

Il sentir parlare di contratto suscita l’idea di un patto siglato e immodificabile, il chè è anche vero, ma con le debite eccezioni. Esistono infatti alcuni casi in cui aver messo “nero su bianco” i termini di una compravendita per esempio, non vuol dire necessariamente che questi vengano rispettati. Casi esemplari in materia sono il compromesso o contratto preliminare  e il rogito  il contratto definitivo: i due contratti che rappresentano rispettivamente l’accordo tra le parti e la compravendita vera e propria di un immobile. Può capitare ed è capitato che questi presentano...

Parliamo del cambio di destinazione d’uso di un immobile

Con la definizione ” destinazione d’uso di un immobile” s’intende l’insieme delle finalità di utilizzo della costruzione, lo scopo per il quale ha visto la luce. Per esempio, un appartamento viene costruito e pensato per far si che qualcuno ci abiti; uno studio professionale risponderà ad esigenze più pratiche che di confort e così via. Ma è possibile trasformare un appartamento in uno studio e viceversa? La risposta è si, e sarà necessario il permesso di costruire, anche se non si realizzano lavori edili, visto che le due strutture sono alquanto...

Cosa vuol dire “diritto di prelazione”?

Il diritto di prelazione è il diritto di “precedenza” di un soggetto su altri, interessati all’acquisto del medesimo immobile. Tale diritto è espressamente previsto dalla legge, che identifica anche i diversi titolari. Vediamoli insieme. Chi può accedere al diritto di prelazione su un immobile? Stando all’articolo  27, l. 27 luglio 1978 n. 392, sono titolari del diritto di prelazione: Gli inquilini dell’immobile in vendita, il quale, ha anche il diritto di continuare a vivere nell’abitazione in questione, fino alla naturale decorrenza del contratto. Il coerede...

Rischi e vantaggi dell’intestare casa ai figli

Quando si ha l’intenzione di acquistare una seconda casa, la decisione più comune è quella di intestarla ai propri figli, in modo da risparmiare sulle tasse. Tale operazione però, come tutte le cose al mondo, ha un’altra faccia della medaglia che quasi nessuno prende in considerazione. Analizziamo nel dettaglio quali sono i vantaggi e i rischi, dell’intestare casa ai propri figli. Casa intestata al figlio, i vantaggi fiscali  I vantaggio più rilevante dell’intestare casa ai propri figli è dato dal risparmio fiscale. All’atto del rogito, le imposte da pagare sono...

Contratto preliminare di compravendita: caratteristiche e imposte da pagare

Il contratto preliminare di compravendita  rappresenta l’impegno preso da venditore ed acquirente di un immobile, a concludere la trattativa tramite la stipula del contratto definitivo di fronte ad un notaio. È possibile distinguere due diversi tipi di contratto preliminare: Il preliminare proprio, che obbliga le parti a portare a termine l’atto di compravendita. Normalmente è riconoscibile da frasi del tipo : << Il signor X promette di vendere al signor Y>> Il preliminare improprio, che rappresenta un vero e proprio contratto definitivo, immediatamente efficace. Forma e registrazione...

Menu
Ricerca
Chiamaci
Scrivici
Whatsapp